ASSISTENZA CALDAIE CASOLE D'ELSA

ASSISTENZA CALDAIE CASOLE D'ELSA

MANUTENZIONE CALDAIA CASOLE D'ELSA

Per manutenzione caldaia si intende una serie di controlli alle parti principali di una caldaia, quali il tiraggio, segni di corrosione, bruciatura, perdite di acqua e gas, e soprattutto verificare se corrisponde alle attuali norme di sicurezza, come ad esempio la presenza di aereazione e della ventilazione necessarie per il suo ottimale funzionamento.

ASSISTENZA CALDAIE CASOLE D'ELSA

Durante i controlli di manutenzione ordinaria sulle caldaie si verifica se ci sono perdite di acqua o di gas e se tutto il resto è a norma il nostro incaricato rilascia il bollino.

Prima di eseguire un preventivo per l'installazione di una caldaia occorre prima valutare se esistono le condizioni per poter eseguire l'installazione.

RIPARAZIONE CALDAIE CASOLE D'ELSA

A volte conviene far eseguire la riparazione perchè la caldaia non ha tanti anni e il ricambio non ha un costo eccessivo, diversamente quando ci si trova davanti una caldaia che ha già lavorato per diversi anni e presenta un guasto la cui spesa è eccessiva noi stessi consigliamo di sosttuirla e quindi procedere con l'installazione di una nuova magari a risparmio energetico semprechè ci siano le condizioni per poterla installare.

La riparazione della caldaia si garantisce solo sul ricambio che si è sostituito e non ha alcuna relazione con la manutenzione.

Installazione caldaie CASOLE D'ELSA

L'installazione caldaie a CASOLE D'ELSA è eseguita dal nostro personale altamente qualificato che vi rilascerà anche una dichiarazione di conformità alla regola dell'arte come previsto dalla normative attualmente in vigore.

I nostri addetti di ASSISTENZA E MANUTENZIONE CASOLE D'ELSA, si attengono alle norme di installazione, che sono in continua evoluzione per garantire maggiore sicurezza ai nostri clienti, una corretta installazione difatti prevede innanzitutto che lo scarico dei fumi sia in piena sicurezza sia che si tratti di canna fumaria, camino o scarico dei fumi a parete, un'installazione errata può comportare dei seri danni alla salute dell'utente.

Alcune volte è previsto il lavaggio delle tubazioni prima di eseguire l'installazione di una nuova caldaia, quando nel circuito di riscaldamento vi sono delle impurità che possono influenzare negativamente sul funzionamento.

Onde evitare che alcuni componenti si intasino, è consigliato di effettuare regolarmente la manutenzione ordinaria della caldaia.

ASSISTENZA E MANUTENZIONE CASOLE D'ELSA VI INFORMA:

Le norme da eseguire per la corretta installazione sono le Uni e Cei, in particolare bisogna rispettare le norme UNI 7129 e 7131 e le norme CEI 64-8 e 64-9. Occorre lasciare 2/3 centimetri attorno alle pareti della caldaia per favorire la ventilazione. Nessun oggetto infiammabile deve essere nelle vicinanze della caldaia ed il cliente deve astenersi dal fare tentativi di riparazione o assistenza sull'apparecchio.

Le caldaie non possono essere installate nelle camere da letto e nei locali uso bagno o doccia, l'installazione non deve essere fatta neppure nei locali nei quali siano presenti camini aperti (caminetti a legna) senza afflusso di aria propria.

Devono inoltre essere installate in ambienti dove la temperatura non scende al di sotto di 0 gradi centigradi.

Per evitare depositi di calcare si consiglia l'installazione di dispositivi che proteggono la caldaia ma anche il suo circuito di riscaldamento e sanitario, come descritti dalla norma UNI 8065.